Pelle grassa Milano (seborrea) inestetismo cutaneo

La pelle grassa è un inestetismo cutaneo molto diffuso tra donne e uomini. Può essere una condizione cutanea di passaggio, ma in molti casi diventa un inestetismo permanente. Individuare la cura adatta per la pelle mista e grassa è possibile grazie all’aiuto di un esperto dermatologo Milano.

Come riconoscere la pelle grassa

Unta, lucida, con punti neri e tendente alla comparsa di brufoli. È la pelle grassa, un tipo di cute che, sebbene sia meno diffusa rispetto a quella secca o mista, crea una serie di problemi estetici fastidiosi, oltre a essere difficile da trattare in qualsiasi periodo dell’anno. D’estate ama il sole ma non tollera il caldo. D’inverno è messa a dura prova dai repentini sbalzi di temperatura tra ambienti esterni e interni.

Quali sono le cause della pelle grassa?

La causa principale della pelle mista e grassa è l’eccessiva produzione di sebo, definita “Seborrea”, che impedisce alla pelle di ossigenarsi correttamente e favorisce l’accumulo di sostanze nocive che determinano la proliferazione di batteri. Questa eccessiva produzione di sebo può svilupparsi su tutto il viso o solo determinate zone: mento, zigomi e fronte. Quando la seborrea si concentra solamente nella zona T del viso, si tratta di pelle mista.

Pelle grassa: la diagnosi

I sintomi della pelle grassa si caratterizzano come colorito non omogeneo, grana irregolare, imperfezioni (comedoni e brufoli) e aloni untuosi. Nei casi più gravi è fondamentale l’intervento del dermatologo, poiché l’eccessiva produzione di sebo può causare un disagio a livello emotivo ed estetico.

Come curare la pelle grassa: i rimedi quotidiani

Un’attenzione particolare va innanzitutto rivolta alla pulizia, da effettuare evitando detergenti aggressivi che seccano la pelle, stimolando la produzione di sebo per riparare la condizione cutanea. Si viene così a creare un effetto “rebound”, ossia un peggioramento con un’ulteriore secrezione di sebo, che si somma a una situazione già alterata. Per la detersione, vanno invece scelti prodotti delicati: il dermatologo saprà indicare i più adeguati, a seconda delle condizioni specifiche del paziente. A differenza di quanto si creda comunemente anche la pelle grassa ha bisogno di essere idratata per mantenere morbidezza ed elasticità. Ideali, per questa tipologia cutanea, sono creme e sieri a base di sostanze ricompattanti come acido ialuronico, fospolipidi, glucosamina e Fospidina.

Un aiuto contro la pelle grassa dal complesso Alukina

In presenza di Seborrea eccessiva, il dermatologo può consigliare l’applicazione di creme a base di Alukina, composto polifunzionale naturale diffusamente usato nel trattamento della Dermatite Seborroica. In alternativa si può optare per un prodotto che combina l’azione di Alukina a microsfere d’argento, attivando il complesso Alusil. Questo complesso ha un’azione antibatterica e lenitiva che aiuta a ridurre la produzione sebacea.

La cura per la pelle grassa dal dermatologo

Fra le soluzioni dermatologiche ambulatoriali utili per il trattamento della pelle mista e grassa si segnalano invece metodiche come l’Epifacing, il peeling dermatologico e la fotostimolazione LED. L’epifacing è una sorta di pulizia del viso professionale, così come il peeling ha un’azione esfoliante e rigenerante sulla pelle. Mentre la fotostimolazione agisce ristabilendo il turgore cutaneo e migliorando la grana dell’epidermide.

Quanto è importante la pulizia del viso nel trattamento della pelle grassa?

In caso di pelle grassa è fondamentale detergere il viso mattino e sera. Una pelle correttamente detersa e pulita si mantiene al riparo dall’invecchiamento precoce. La sera, la pulizia del viso permette di rimuovere non solo il make-up, ma anche lo sporco e le particelle inquinanti che si sono accumulati sull’epidermide durante la giornata. Così come al mattino, la detersione del viso è fondamentale per rimuovere il sebo in eccesso prodotto dalle cellule epiteliali durante la notte. Anche quando non si ha tempo si può ricorrere a un detergente viso senza risciacquo. Consigliate in caso di pelle grassa sono le acque micellari ricche di prebiotici, aiutano a mantenere l’equilibrio del microbiota cutaneo.

Informazioni e prenotazioni

    Sidebar