Test allergologici Milano

La visita allergologica è un controllo fondamentale per assicurarsi di non avere alcun disturbo allergologico. Lo scopo delle prove allergiche è duplice:

  • capire di quale allergia si soffre e poter così stabilire una terapia relativa ad essa
  • tenere sotto controllo un’allergia precedentemente

Test allergologici: quando farli?

Il test per le allergie possono essere svolti su consiglio del medico di base o in seguito a probabili manifestazioni di allergie che generano in voi il sospetto: prurito in diverse zone del corpo, naso chiuso, asma, emicrania.

Prove allergiche: come si fanno?

I test allergologici vengono effettuati tramite test epicutanei per contatto.
Si tratta di procedure in cui vengono applicati sulla schiena o sul dorso dei cerotti contenenti le sostanze che devono essere analizzate. Dopo 48 ore dall’applicazione dei cerotti questi vengono rimossi e il dermatologo, osservando le eventuali reazioni allergiche sulle varie parti su cui vengono applicati, crea una scheda personale per il paziente in cui vengono indicate tutte le sostanze alle quali risulta essere allergico e i metodi di prevenzione nei confronti di quelle determinate sostanze.

Come prepararsi alla visita allergologica?

Almeno 5 giorni prima dell’esame il paziente deve sospendere la somministrazione di alcuni medicinali come cortisonici e antistaminici, che modificano la reattività della cute alterando l’esito finale.
Sarà poi necessario portare con sé eventuali risultati di esami del sangue o precedenti test allergologici, se effettuati.
Presso il Dermatologo Milano, l’Istituto Vita Cutis di Milano, è possibile consultare un esperto allergologo che risponderà a ogni dubbio, interverrà per inquadrare caso clinico e patologia e suggerire la terapia più appropriata.

Informazioni e prenotazioni

    Sidebar